Cresce l’attesa per “Suoni per l’Africa – Concerto di Natale”, che si svolgerà il 14 dicembre, alle ore 18.00, nella chiesa di San Gregorio VII a Roma. Organizzato da Semi di Pace International, l’evento aprirà la raccolta fondi per costruire una scuola dedicata a Papa Francesco a Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo. La musica dell’ensemble “Il Contrappunto” di Viterbo, l’eleganza della conduzione di Enrica Bonaccorti e l’atmosfera della chiesa di San Gregorio VII renderanno il concerto unico. «Stiamo predisponendo gli ultimi dettagli della macchina organizzativa. – spiega Semi di Pace International – Fin dalla mattina di sabato i membri dell’ensemble saranno impegnati nelle prove, mentre i nostri volontari, coadiuvati dai tecnici delle luci e del suono, saranno al lavoro per l’allestimento scenico. Uno sforzo notevole per iniziare a gettare le fondamenta di un sogno: una scuola secondaria a Mikondo, un quartiere di Kinshasa. L’appello è ai cittadini romani di partecipare numerosi, per ascoltare i grandi classici del Natale e per farsi “contagiare” dalla solidarietà». “Suoni per l’Africa – Concerto di Natale” è una manifestazione patrocinata dalla Regione Lazio, da Roma Capitale, dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dal Fiuggi Family Festival. L’ingresso è libero.