Si terrà il 22 febbraio, alle ore 9, nella sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia, la proiezione del film documentario Alla ricerca delle radici del male di Israel Cesare Moscati, per la regia di Piero D’Onofrio e dello stesso Moscati, prodotto da Clipper Media con Rai Cinema. Organizzata da Semi di Pace onlus, l’iniziativa rientra nell’ambito delle attività rivolte allo studio e alla diffusione della conoscenza tra le nuove generazioni del dramma dei campi di sterminio nazisti. Attività che l’associazione porta avanti per il progetto del Memoriale della Shoah. All’evento parteciperanno gli studenti dell’IIS “Vincenzo Cardarelli”, il regista Moscati,  la presidente dell’associazione Un ponte per Anne Frank Federica Pannocchia, la preside dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” Laura Piroli, il presidente di Semi di Pace onlus Luca Bondi e il responsabile del Memoriale della Shoah Simone Scataglini. Per l’Amministrazione Comunale saranno presenti il vice sindaco Manuel Catini e l’assessora Martina Tosoni. Il film documentario è un viaggio in alcuni dei luoghi simbolo della dolorosa memoria del Novecento: il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e quello di concentramento di Plazow, il bosco di Niepolomice, in Polonia, il “Binario 21” di Milano, da cui partiva il treno dei deportati le Fosse Ardeatine a Roma, simbolo della Resistenza al nazi-fascismo. In questo viaggio le storie di donne e di uomini che hanno subito il male più atroce, assoluto, raccontate da figli e nipoti, vittime anch’essi del dolore, che s’incontrano per la prima volta davanti alla telecamera con i discendenti dei nazisti, per parlarsi, confrontarsi.