Semi di Pace Latina_Terra Santa_agosto 2019

Un gruppo di volontari ha voluto testimoniare con un cammino in Terra Santa, sul Sentiero del Discepolo, la vocazione di Semi di Pace a promuovere il dialogo e la fraternità in ogni parte del mondo e in particolare dove persistono conflitti.

Il gruppo, composto da nove persone, tra le quali la più giovane ha 23 anni e il più anziano 68, in dieci giorni ha percorso, zaino in spalla, circa 250 km da Nazareth a Gerusalemme, attraversando città e villaggi della Galilea, della Samaria e della Giudea e affrontando un impegnativo trekking nei deserti di Gerico e Giuda, caratterizzati da elevate temperature e aspri sentieri.

Le fatiche sono state ampiamente compensate dalla bellezza selvaggia dei paesaggi e dall’ospitalità della popolazione che ha sostenuto, anche con gesti concreti (offerte di acqua, frutta, caffè ecc.), l’impegno dei volontari.

L’arrivo a Gerusalemme ha coronato il percorso spirituale cominciato alla Chiesa dell’Annunciazione a Nazareth e poi arricchitosi di preghiera e meditazione sul Tabor, nella Chiesa delle Beatitudini, sul lago di Tiberiade, sui sentieri della Samaria e nel deserto del digiuno, per trovare il suo compimento nei luoghi della predicazione e della passione di Gesù.

Un’esperienza di vita e di spiritualità che ha segnato per sempre ciascun camminatore!