Con la fine dell’estate si conclude anche l’attività che da ventun anni, da maggio a settembre, vede l’associazione umanitaria Semi di Pace impegnata nella gestione del parcheggio nei pressi della spiaggia delle Saline a Tarquinia Lido.

Semi di Pace dal 1980 svolge un fondamentale ruolo di supporto alla comunità di Tarquinia, attraverso la distribuzione di beni di prima necessità a oltre 120 famiglie e tramite progetti a carattere sociale. Tra questi ultimi menzioniamo l’attivazione alla Cittadella, sede centrale dell’organizzazione, di un centro gratuito di ascolto psicologico e assistenza legale per donne vittime di violenza, giovani vittime di bullismo e persone dipendenti da gioco d’azzardo.

Il servizio di sosta vigilata del parcheggio delle Saline, effettuato dai volontari del Servizio Civile e dal giovane Ram Kumar Giri, ha incontrato negli anni l’apprezzamento e la gratitudine dei vacanzieri frequentatori del lido, i quali, con le loro offerte libere, hanno aiutato l’associazione a realizzare numerosi progetti dedicati alle famiglie e ai bambini del territorio e dei paesi dove Semi di Pace è presente nel mondo.

Con la fine della stagione, Semi di Pace vuole ringraziare, oltre ai propri operatori, la società Sant’Isidoro e i fratelli Palombi, che hanno generosamente messo a disposizione i loro terreni, il corpo dei carabinieri forestali, per il decisivo contributo nelle operazioni di pulizia della zona, e il Comune di Tarquinia, che ha concesso all’associazione la delega per l’utilizzo dell’area e la possibilità di svolgere un servizio utile per concittadini e turisti, parallelamente a una campagna di sensibilizzazione su importanti tematiche sociali.