Semi di Pace onlus nasce nel maggio del 1980 dall’esperienza di un gruppo di     giovani. Oggi, nell’associazione, persone appartenenti a diverse confessioni religiose e culture si riconoscono nella passione comune del mettersi al servizio dei più bisognosi. Semi di Pace opera a Tarquinia, nella sede centrale della Cittadella, e nella provincia di Viterbo con la distribuzione dei viveri e del vestiario alle fasce sociali più deboli.  Ha aperto sedi e servizi in Umbria e in Puglia.

All’estero ha esteso il suo intervento nei Paesi dove povertà, mancanza d’istruzione, guerre e calamità naturali sono cause di grandi sofferenze. Per questo suo impegno, nel 2009, nasce Semi di Pace International onlus che è presente in Romania, Repubblica Dominicana, Cuba, Messico, Perù, Burundi, Camerun, Repubblica Democratica del Congo e India, attraverso tre ambiti di  intervento: sostegno a distanza dei bambini; costruire lo sviluppo; interventi sanitari.

L’Associazione Umanitaria Semi di Pace onlus è una Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS), iscritta al registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato, Sezione Servizi Sociali della Regione Lazio.

È inoltre iscritta al Registro degli Enti e delle Associazioni che svolgono attività a favore degli immigrati, istituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Dipartimento per le Politiche Sociali e Previdenziali-Direzione Generale per l’Immigrazione e alla Federazione Regionale e Nazionale dei CAV (Centro Aiuto alla Vita) del Movimento per la Vita Italiano.

È inserita nell’elenco delle associazioni e degli enti legittimati ad agire in giudizio in nome, per conto o a sostegno del soggetto passivo di discriminazione basata su motivi razziali o etnici di cui all’art. 5 del d.l. 9 luglio 2003, n. 215 istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità ed il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Aderisce alla Gabbianella, coordinamento di associazioni impegnate in progetti internazionali di sostegno a distanza in più di 80 paesi. È socia SPES, Centro di servizio per il volontariato del Lazio.